Condizioni d'utilizzo

Fatto salvo quanto espressamente disposto dalla legge e dai regolamenti di gioco dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (in particolare il D.M. 1° marzo 2006 e successive modifiche e integrazioni) consultabili sul sito www.aams.it, alla cui disciplina qui si rimanda le regole sotto riportate sono valide per il sito www.bwin.it. La società si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento il contenuto delle regole di utilizzo, mentre l’utente si impegna a tenersi costantemente aggiornato sul loro contenuto attuale.

Utilizzo del sito

L'uso di questo sito è permesso esclusivamente per scopi personali e non commerciali. Ogni altro tipo di utilizzo è severamente vietato.
Se accedi al sito o lo utilizzi accetti:

  1. di non usare il sito per fornire informazioni relative ai prodotti o ai servizi della Società a terze parti, se non per i tuoi scopi personali e non commerciali;
  2. di non usare il nome di bwin, il marchio di bwin o i contenuti del sito di www.bwin.it se non per i tuoi scopi personali e non commerciali;
  3. di non raccogliere, copiare, estrarre e/o riprodurre su un qualsiasi altro sito o ambiente online informazioni o materiali del sito www.bwin.it, utilizzando software di "screen scraping", "spider" o altri metodi;
  4. di essere legalmente vincolato alle condizioni previste da queste norme di utilizzo.

Registrazione

Condizione indispensabile per avere accesso all'offerta della Società è quella di registrarsi come utente.

A dipendenti e collaboratori di bwin Italia Srl è fatto divieto di registrarsi come utente.

La registrazione avviene tramite un modulo, da compilare per intero e in maniera corretta, contenente le seguenti indicazioni: nome e cognome; domicilio; indirizzo e-mail; data di nascita; sesso; documento di identificazione; codice fiscale; nome utente scelto; password scelta; domanda privata (questa domanda viene posta prima che venga eseguito un pagamento o nel caso in cui un utente per esempio abbia dimenticato la password e voglia richiederne una nuova).

Il rapporto con la Società concessionaria è regolato dal contratto per la partecipazione al gioco a distanza che può esser visualizzato dall'utente prima e dopo la registrazione alla sezione "Contratto" e, dopo la registrazione, anche alla voce "Il mio conto / Opzioni: Dati personali".

A registrazione avvenuta, verrà attivato un conto di gioco sul quale verranno registrati tutti i movimenti di gioco (accredito di versamenti e bonus; addebito per giocate; accrediti per vincite e rimborsi). Dopo la registrazione, l'utente è tenuto a inviare alla società (via posta ai recapiti indicati nel contratto) copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità, come meglio specificato al punto successivo sotto la voce "Trasmissione documento di identità".

L'utente può attivare un unico conto gioco, strettamente personale e non utilizzabile da altri soggetti diversi dal titolare registrato. Non è consentito agli utenti già registrati di registrarsi nuovamente come nuovi utenti, con un nome diverso o con un diverso indirizzo e-mail. In caso di violazione, la Società si riserva il diritto di sospendere l'esecuzione del conto di gioco e di recedere dal contratto.

L'utente prende atto che la partecipazione ai giochi richiede necessariamente il rispetto di specifiche regole di comportamento in connessione con l'attività di prevenzione delle frodi e il controllo anticollusione demandati alla Società. In caso di violazione delle regole di comportamento fissate dalla Società o comunque applicabili alla specifica formula di gioco, la Società, di propria iniziativa oppure su espressa richiesta di AAMS o dell'autorità giudiziaria, può in ogni momento, senza preavviso ed obbligo di motivazione, sospendere l'esecuzione del contratto ed escludere il Cliente dalla partecipazione al gioco. Qualsiasi attività contraria alla legge o sospetta sarà denunciata alle autorità competenti.

Trasmissione documento d’identità

Una volta registratosi, l'utente è tenuto a inviare un copia del documento di identità inserito in fase di registrazione (caricandolo direttamente sul sito, oppure per posta). Per poter effettuare il primo prelievo di denaro dal proprio conto, il cliente dovrà aver inviato alla Società la copia del documento di identità inserito in fase di registrazione.

L'utente è tenuto a inviare al concessionario, entro trenta giorni dalla registrazione, copia fronte/retro del proprio documento di identità in corso di validità inserito in fase di registrazione. Prima della trasmissione del documento non è possibile effettuare prelievi di denaro dal proprio conto di gioco. In caso di mancata trasmissione nel termine di trenta giorni, ovvero nel diverso termine stabilito dalle autorità competenti, l'operatività del conto è sospesa, con esclusione dell'utente dall'attività di gioco, fino all'effettivo ricevimento del documento da parte della Società, per un massimo di sessanta giorni. Decorsi ulteriori sessanta giorni a partire dalla data di sospensione del conto di gioco senza che la copia del documento d'identità sia pervenuta alla Società, il contratto potrà essere risolto di diritto.

La trasmissione del documento può avvenire tramite upload (https://www.bwin.it/account.aspx?view=PayIn&subview=Upload).

Tale obbligo è previsto dall'art. 10 del contratto per la partecipazione al gioco a distanza, il quale stabilisce che "Il Cliente è responsabile della correttezza e completezza delle informazioni e dichiarazioni fornite al Concessionario con la stipula e si impegna a comunicare tempestivamente allo stesso eventuali variazioni. La comunicazione di informazioni o dichiarazioni non corrette o incomplete o l'omessa trasmissione del documento di identità entro 30 giorni comporta la sospensione della operatività del conto di gioco sino al momento dell'effettivo ricevimento da parte del Concessionario delle necessarie integrazioni o rettifiche e, comunque, per un massimo di sessanta giorni, alla cui scadenza il contratto si intende risolto di diritto. L’eventuale saldo è messo a disposizione del Cliente esclusivamente a seguito della trasmissione del proprio documento d'identità".

Accesso al conto

Il Cliente è unico ed esclusivo titolare del conto di gioco che non può essere né ceduto né dato in concessione a terzi. L'eventuale utilizzo, a qualsiasi titolo, da parte di terzi del conto di gioco, comporta l'assunzione da parte del Cliente della piena responsabilità anche in ordine all'addebito di quanto dovuto sul conto di gioco. Il cliente è responsabile della segretezza del proprio numero di conto e delle password necessarie all'accesso al sistema.

Valuta

Le giocate sono effettuate e indicate in Euro (€)

Saldo attivo del conto

L'utente può utilizzare solo il saldo disponibile, con esclusione degli importi impiegati in scommesse o giocate in corso e buoni.

In vigenza del rapporto contrattuale, è consentito, al titolare del conto gioco, prelevare esclusivamente gli importi relativi alle vincite. Diversamente, il prelievo degli importi versati a titolo di ricariche su conto gioco è consentito solo ed esclusivamente in caso di estinzione del rapporto contrattuale.

Nel caso in cui del denaro venga accreditato per errore sul conto di un utente (sono compresi versamenti accreditati per sbaglio, vincite di scommesse accreditate per errore, o vincite non convalidate da AAMS) , questi è tenuto a darne immediata comunicazione alla Società. La Società si riserva di recuperare gli eventuali importi erroneamente accreditati.

La società si riserva il diritto, per cautelarsi dal rischio di frodi tramite carta di credito, di effettuare controlli nei versamenti da parte degli utenti. In tal senso può venir richiesto l'invio di una copia della carta di credito utilizzata e di ogni altra documentazione idonea alla società a soddisfare un'adeguata verifica della clientela.

Pagamenti e prelievi

Per poter ricevere, per la prima volta, un accredito in denaro dal conto, l'utente è tenuto a inviare alla Società una copia fronte e retro di un documento di identità in corso di validità che comprovi l'esattezza dei dati dichiarati al momento della registrazione.

Tutte le transazioni bancarie in euro effettuate in zona SEPA (Single Euro Payments Area - Area unica dei pagamenti in euro) saranno condotte sulla base dei criteri SEPA. Ciò significa che, per le transazioni tra banche, sia al pagante che al ricevente sarà addebitata la normale commissione per transazioni locali (non la commissione per transazioni estere), anche se la transazione si svolge tra due paesi diversi (all'interno della zona SEPA).

Per tutte le altre transazioni, bwin si fa carico, fino a nuovo ordine, di tutte le commissioni bancarie per il primo prelievo eseguito in un mese solare e per tutte le successive richieste di prelievo dello stesso mese, purché non inferiori a € 1.000. Per ulteriori prelievi nel corso dello stesso mese, equivalenti o inferiori a € 1.000, tutte le spese bancarie che ne risulteranno saranno a carico del utente.

Diritto applicabile

I rapporti giuridici tra utenti e Società, per tutto quanto non disciplinato dal contratto per la partecipazione al gioco a distanza, sono soggetti al diritto italiano. Luogo d'esecuzione di tutti gli obblighi derivanti dal contratto per la partecipazione al gioco a distanza è l'Italia. Foro giudiziario per eventuali controversie tra la Società e gli utenti inerenti le scommesse e i giochi è il Giudice italiano competente per materia, territorio e valore.

Reclami

I reclami concernenti gli estratti conto e l'esattezza dei saldi in essi indicati, devono essere presentati via e-mail (indirizzati al Servizio clienti) al sito web della Società.
In caso di reclamo riguardante il concessionario, hai il diritto di contattare AAMS all’indirizzo giochi.reclami.online@aams.it.

Chiusura del conto

L’utente ha diritto alla terminazione del conto gioco ovvero a una chiusura definitiva del conto stesso senza possibilità di riattivazione.
Ci sono due modi per chiudere il conto. Individua il motivo per cui hai deciso di chiuderlo.

  1. Se hai sviluppato o temi di poter sviluppare comportamenti di gioco problematici, visita la sezione Chiudi il conto nel tuo conto. Hai due possibilità:
    1. prenderti un periodo di riflessione a tempo determinato (1 settimana / 1 mese / 3 mesi, o fino a una data specifica): se chiedi un periodo di riflessione, il tuo conto sarà riaperto automaticamente alla fine del periodo selezionato;
    2. autoescluderti a tempo indeterminato: sarai escluso dal gioco per un periodo di tempo indeterminato. Se desideri riattivare il conto, dovrai necessariamente contattare il Servizio clienti, ma comunque non prima che sia trascorso un periodo minimo di 6 mesi.
    Non potrai riaprire il conto fino a quando non sarà trascorso il periodo selezionato, o comunque non prima di 6 mesi dalla chiusura in caso di autoesclusione a tempo indeterminato.
  2. Se desideri chiudere il conto per un qualsiasi altro motivo, visita la pagina per la chiusura di servizi. Qui potrai chiudere uno o più prodotti, o il tuo conto, scegliendo una delle opzioni seguenti:
    1. chiusura a tempo determinato (1 settimana / 1 mese / 3 mesi, o fino a una data specifica): se selezioni un periodo di chiusura a tempo determinato, i prodotti selezionati saranno riaperti automaticamente alla fine del periodo scelto;
    2. chiusura a tempo indeterminato: i prodotti selezionati o tutti i prodotti saranno chiusi a tempo indeterminato.
    Se desideri riaprire prodotti chiusi una volta trascorso il periodo minimo di 24 ore, potrai farlo ritornando alla pagina per la chiusura di servizi.

Scommesse tardive ed errori di quota palesi

Le scommesse regolarmente accettate e registrate dal totalizzatore nazionale non possono essere modificate o annullate su richiesta del Cliente, eccetto le sole ipotesi di scommesse tardive e di c.d. "errori di quota palesi" od inversioni di quota.

Le scommesse tardive, ovverosia effettuate dopo il verificarsi dell'evento oggetto di pronostico, potranno essere annullate con rimborso al Cliente della sola posta di gioco secondo quanto previsto dall’art. 7, comma 1, D.M. n. 111/2006.

In caso di c.d. "errori di quota palesi", incluse le inversioni di quota, il concessionario potrà intraprendere nei confronti del Cliente ogni più opportuna iniziativa legale, anche in sede giudiziaria, per far valere le proprie ragioni e tutelare i propri diritti, incluso il diritto alla ripetizione della vincita eventualmente pagata.”

Importante

In caso di autoesclusione dal conto o di chiusura di prodotti (se applicabile):

  • non potrai più giocare con denaro vero;
  • non potrai più raccogliere punti b’inside;
  • non potrai più accedere al market di b’inside;
  • se chiudi tutti i prodotti disponibili o ti autoescludi dal conto: non potrai più effettuare versamenti;
  • in caso di autoesclusione, non potrai aggiornare i "Dati personali" nel tuo conto;
  • puoi eventualmente richiedere il prelievo del saldo in denaro disponibile nel tuo conto.

Se desideri chiudere il conto in modo da non poter più effettuare il login, contatta il Contatto specificando nome e cognome, indirizzo, data di nascita e l'indirizzo e-mail indicato nel tuo conto bwin. Sia che tu decida di bloccare autonomamente il conto sia che questo venga chiuso dal Servizio clienti, i tuoi dati personali non saranno eliminati. I dati dovranno essere conservati per la tua sicurezza fino alla scadenza dei termini di prescrizione previsti dalla legge, poiché potrebbero essere necessari per esercitare, sostenere o difendere diritti davanti alla pubblica amministrazione o a un tribunale. I clienti possono richiedere la cancellazione dei dati una volta decorso tale periodo. Dopo che un conto è stato chiuso, non è possibile registrarsi una seconda volta su bwin.